Skip to main content

Le proprietà nutritive delle alghe

Le alghe sono sfruttate dall’uomo da millenni. E se costituiscono fin da tempi antichissimi un alimento abituale nella dieta di molti popoli soprattutto orientali. In Europa l’utilizzo delle alghe per l’alimentazione è avvenuto quasi esclusivamente nelle zone costiere in particolare dei paesi che si affacciano sull’Oceano Atlantico. Quindi anche in varie zone d’Europa le verdura di mare sono considerato un ottimo cibo da tantissimo tempo. Negli ultimi anni poi l’uso delle alghe come alimento si è diffuso sempre di più. Questo è venuto in seguito il propagarsi della cucina orientale e anche ad una maggiore conoscenza delle proprietà nutritive delle alghe sia come cibo che come rimedio.

La tradizione di nutrirsi di alghe non è caratteristica solamente delle popolazioni orientali ma si riscontra anche in alcuni paesi europei soprattutto quelli che si affacciano sulle coste del nord.

Le ricerche hanno confermato infatti che si tratta di un alimento dell’eccezionale virtù. Contengono la maggior parte delle sostanze nutritive necessarie per l’uomo: carboidrati, proteine presenti mediamente intorno al 35% talvolta fino al 70% e inoltre acidi grassi omega 3, antiossidanti, vitamine tra cui betacarotene e vitamina del gruppo B, sali minerali e oligoelementi di cui le alghe sono particolarmente ricche tra cui lo iodio e il ferro.

Le alghe sono considerate un ottimo alimento anche perché hanno un basso apporto calorico, un basso contenuto di grassi, un’elevata concentrazione di proteine facilmente digeribili assimilabili e con un buon rapporto tra i vari aminoacidi essenziali che non essenziali. Sono ricche anche di carboidrati a basso indice glicemico e molte fibre. Infine sono anche fonte di acidi grassi polinsaturi tranquilli omega 3, importanti per la salute.

Le alghe contengono sostanze preziose

Anche se le percentuali variano in base alle diverse specie di alghe, e se sono in generale ricchi e delle seguenti sostanze utili al nostro organismo:

Minerali:

Nelle alghe si trovano quasi tutti i minerali che servono al nostro corpo: Calcio,, potassio magnesio e iodio. Nelle alghe si trovano anche microelementi zinco, puntuali e in facilmente assimilabile.

Vitamine:

Molte alghe sono ricche di vitamina A, forma di betacarotene, vedi altri carotenoidi, presenti anche in percentuali molto superiore rispetto alla verdura; contengono anche vitamine del gruppo B, tranquilla importantissima B12, oltre le vitamine C,D,E. Alcune contengono anche la K.

Fibre:

Le alghe sono caratterizzati dalla presenza di polisaccaridi e cellulosa sotto forma di fibra indigeribili è in grado di assorbire grandi quantità di acqua. Facilitano quindi nell’intestino. L’agar-agar che si trova nella struttura di diverse alghe specialmente quelle rosse efficace per diminuire il senso di fame e per favorire la peristalsi: Le carragenine presenti anche simboli alghe aiutano a ridurre il colesterolo e controllare la glicemia. L’acido alginico presenta ad esempio nella alga fucus e nella kombu aiuta l’organismo a smaltire i metalli pesanti eventualmente assimilati tra cui mercurio, il cadmio e piombo. L’acido alginico serve anche per contrastare l’eccesso di acidità gastrica e il reflusso gastroesofageo.

Acidi grassi Omega:

I grassi polinsaturi utili alla salute della famiglia degli omega sono presenti in tutte le alghe, in particolare la Nori e’ ricca di EPA e DHA oltre che del acido gamma linolenico(gLA), ma questi importanti acidi grassi essenziali si trovano anche in altra specie di alghe.

Clorofilla e altri pigmenti:

La clorofilla è il più importante pigmento che si trova nelle alghe. Nelle alghe permette la fotosintesi nel corpo umano favorisce il metabolismo del ferro e l’assorbimento del calcio aiuta a proteggere il fegato ea combattere le emorragie anche interne. Oltre alla clorofilla tutte le alghe sono ricche anche di altri pigmenti che contribuiscono a determinare la colorazione. In molti casi si tratta di sostanze dotate di importanti e. È il caso ad esempio della fucoxantina il pigmento che si trova nelle alghe brune e che aiuta soprattutto ad eliminare gli accumuli adiposi in particolare quelli nella zona addominale.

Sommario
Titolo
Le proprietà nutritive delle alghe
Descrizione
Le alghe sono sfruttate dall'uomo da millenni. E se costituiscono fin da tempi antichissimi un alimento abituale nella dieta di molti popoli soprattutto...
Autore
Editore
EcoBioRoma.it