Skip to main content

Le alghe essiccate come ingrediente contro l’obesita’

Gli alimenti consumati principalmente il mondo occidentale sono concepiti non per la salute del consumatore ma per migliorare i profitti delle imprese alimentari. Vogliamo pizzi di additivi gli edulcoranti raffinati, gli ingredienti artificiali questo tipo di alimentazione produce carenza di nutrimento e scarsa protezione contro le malattie.

Quando voi cominciate a mangiare questi falsi alimenti che sono eccitanti per il vostro cervello, diventa veramente difficile a un certo punto farne a meno. Lo zucchero, i grassi, i sali ed anche il gusto che questi elementi hanno all’interno della vostra bocca sono minuziosamente concepiti da degli scienziati dell’alimentazione per essere irresistibili e dare assuefazione.

Ecco perché la società occidentale e si confronta con una crisi di salute causata dall’ obesità e delle malattie cardiovascolari.

Siccome l’ industria alimentare e’ in parte responsabile non sarebbe una buona idea se lei stessa condividesse una parte della responsabilità e aiutasse a risolvere questo problema? Ecco una domanda che si e’ post0 un professore di biofisica all’Università della Danimarca del Sud.

Il professore Ole G. Mouritsen è l’autore di numerosi libri che vantano i vantaggi delle alghe come nutrimento. Recentemente ha scritto un articolo nella rivista psicologia concernente gli effetti sulla salute di 35 specie di alghe differenti dove conclude che che dovrebbero essere aggiunte nella ristorazione rapida per renderla più sana.

” sappiamo che molte persone non riescono a distinguere fra gli alimenti sani e gli alimenti malsani. Aggiungendo delle alghe agli alimenti trasformati noi possiamo rendere gli alimenti più sani. I numerosi casi otterremo ugualmente degli alimenti più saporiti e potremmo anche aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari”

Le alghe contengono delle proteine benefiche, gli antiossidanti dei minerali, delle fibre alimentari e degli acidi grassi polinsaturi, ma una caratteristica scienze dell’alga e’ l “umami“. L’ umami e un gusto conosciuto per favorire la sazietà. Se qualcuno non è più soddisfatto del gusto anche le voglia di sale di zucchero di grasso sono ridotte cosa che rende più facile controllare l’appetito.

Le alghe Wacame essiccate, per esempio, o in granuli possono essere facilmente aggiunte alla farina utilizzata per fare la pasta, il pane, la pizza, gli snacks e molto altro ancora. Le alghe potrebbero anche essere aggiunte ai prodotti a base di carne per aumentare il contenuto di fibre e di antiossidanti.

L’ industria alimentare utilizza moltissimi additivi nella fabbricazione degli alimenti non sarebbe una cosa meravigliosa hanno aggiunto gli studiosi che potessero fare qualche cosa di veramente strano per una volta?

Ma ecco qualche consiglio su come comprre le vostre ricette con le alghe essiccate:

  • Si può aggiungere fino al 5% di alghe essiccate alla pasta senza cambiare la sua capacità di lievitare
  • Le alghe essiccate possono essere aggiunte al cibo sotto forma di polvere di granuli o di pezzettini nella pasticceria nei piatti con le uova, patate in purée, nelle salse o cosparse sulle verdure o sui piatti di pesce.
  • Polvere di alghe o granuli possono essere utilizzati come un sostituto del sale (il contenuto di sali di potassio nelle alghe non porta a una pressione arteriosa molto elevata contrariamente ai sali di sodio che si incontrano generalmente negli alimenti trasformati)
  • Le alghe essiccate possono essere conservate per dei mesi e degli anni senza che perdano né sapore ne valore nutritivo.
Sommario
Titolo
Le alghe essiccate come ingrediente contro l'obesita'
Descrizione
Le alghe essiccate possono essere aggiunte al cibo sotto forma di polvere o di granuli , per insaporire i piatti o come sostituti del sale.
Autore
Editore
EcoBioRoma.it