Skip to main content
Cozze alla Bretone ed alga Nori

Cozze alla Bretone ed alga Nori

L’ alga Nori pare essere fatta apposta per accompagnare le cozze con vino bianco, scalogno e panna. Le alghe sono infatti tradizionali nella dieta Bretone fin dal tempo dei Druidi.

Le alghe apportano al cibo un contributo fondamentale in minerali ed altri principi nutritivi. Ed utilizzare le alghe nelle proprie ricette permette di beneficiare degli apporti positivi delle alghe senza variare i propri gusti alimentari.

Prendiamo l’esempio delle Cozze alla Bretone, le famose Moules Marinieres.

Sono cozze francesi di piccola taglia cotte con burro e scalogni, porro, sedano,  ed altri sapori a piacere, ogni famiglia ha la sua variante, ed ogni famiglia sceglie quale vino bianco metterci: Muscadet, Loire, Chablis …

Preparatele come e’ consigliato in questo articolo.

Aggiungete l ‘ alga Nori

L’unica differenza sara’ questa: ammollate delle alghe nori, quelle che si utilizzano per avvolgere il sushi, in acqua una mezz’ora prima dell’utilizzo.
Le aghe Nori essiccate hanno l’aspetto di barrette rigide, quando sono ammollate diventano come delle foglie di spinacio.

Arrotolate le foglie di Nori ammollate a formare dei sottili rotoli, piegateli in due, e legateli con uno spago sottile. per un chilo di cozze ci vogliono una decina di questi “gnocchetti” di Nori legati con lo spago ad impedire che si disfino le foglie.

Fateli cuocere con tutto il resto, proprio a partire dal burro.

E se volete usate pure burro salato, vorra’ dire che aggiungerete piu’ panna.

beveteci pure birrazza scura, neh, insieme…

Buon appetito… 😉

 

Summary
Recipe Name
Cozze alla Bretone ed alga Nori
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)